Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

Galuppi

 

Monumento a Baldassarre Galuppi e una suggestiva panoramica di Burano

La Scuola Secondaria di primo grado di Burano è dedicata a quello che fu il più illustre buranello di tutti i tempi, che tanta fama fece guadagnare a questa perla della laguna e a Venezia: il compositore, organista e clavicembalista Baldassarre Galuppi (Burano 18-10-1706, Venezia 3-01-1785).

Baldassarre Galuppi ricevette i primi insegnamenti musicali dal padre ma ben presto si trasferì a Venezia, dove fu allievo di un altro noto compositore lagunare, Antonio Lotti.
Fu attivo a Venezia, Londra e San Pietroburgo, chiamato dall'Imperatrice Caterina II che fu una sua grande mecenate nonché ammiratrice.
A Venezia fu celebre come compositore di opere buffe (principalmente su libretti di Carlo Goldoni), musica sacra e composizioni per clavicembalo; fu organista in varie chiese, Maestro di Cappella a San Marco e Maestro di musica nel Conservatorio degli Incurabili alle Zattere.
Nel suo catalogo si annoverano ben 64 opere in musica, 28 oratori e circa 125 sonate per clavicembalo.
Il suo spirito musicale sarà poi ripreso e sviluppato da Haydn, Mozart e Rossini.

La Scuola è, da qualche anno, ubicata al piano terra della Scuola Primaria A. Di Cocco, in Via Vigne 149 (vicino alla piazza principale dell'isola) contando solo una sezione, per un totale di 55 alunni.
Precedentemente si trovava in un edificio, oggi occupato dalla biblioteca pubblica, proprio di fronte all'imbarcadero per Venezia.

 

Via della Vigna, n. 149       

30142 Burano

Tel/fax: 041730019

 

Orari lezioni: da lunedì a sabato dalle 0810 alle 1310